IVª Domenica di Quaresima “Laetare”

«Questa Domenica chiamata “Laetare”, dalla prima parola dell’Introito della Messa, è una delle più celebri dell’anno. In questo giorno la Chiesa sospende le tristezze della Quaresima. Il colore dei paramenti è rosa».

Omelia di padre Massimo di Domenica 06 marzo 2016  – ore 10,30 – Vangelo di Luca, cap.  15, 1-3.11-32.

clic col tasto destro per scaricare il file sul computer:
2016-03-06_IV_Domenica_di_Quaresima_10_30

San_Nicola_da_Tolentino_festa-del_pane
San Nicola da Tolentino – Festa del Pane

I panini benedetti di san Nicola
«I “panini benedetti” sono un segno particolare della devozione a san Nicola, legati ad un episodio della sua vita. San Nicola, gravemente malato, ottenne la grazia della guarigione per intervento della Vergine Maria, che, apparsa in visione, gli aveva assicurato: «Chiedi in carità, in nome di mio Figlio, un pane. Quando lo avrai ricevuto, tu lo mangerai dopo averlo intinto nell’acqua, e grazie alla mia intercessione riacquisterai la salute». Il santo non esitò a mangiare il pane ricevuto in carità da una donna di Tolentino, riacquistando così la salute.
Da quel giorno san Nicola prese a distribuire il pane benedetto ai malati che visitava, esortandoli a confidare nella protezione della Vergine Maria per ottenere la guarigione dalla malattia e la liberazione dal peccato.
».

Omelia di padre Massimo di Sabato 05 marzo 2016 Messa Vespertina di Domenica 06 – ore 18,30 – Vangelo di Luca, cap.  15, 1-3.11-32.

clic col tasto destro per scaricare il file sul computer:
2016-03-05_Sabato_Messa_Vespertina_della_IV_Domenica_di_Quaresima_18_30


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather