Giovedì della XVª Settimana del Tempo Ordinario

Mt. 11, 28-30: «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro.
Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

Omelia di padre Massimo di Giovedì 14 luglio 2016 – ore 18,00   – nella Basilica di Santa Maria del Carmine (FI)   – Vangelo di Matteo cap. 11, 28-30.

clic col tasto destro per scaricare il file sul computer:
2016-07-14_Giovedi_della_XV_Settimana_del_Tempo_ordinario_pMG_omelia_18_00


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather