Archivi tag: pellegrinaggio

Medugorje 2019 omelie

img_6132.jpg

 

Omelia di giovedì 4 luglio 2019 – Medugorje

 

Omelia di sabato 6 luglio 2019  – chiesa parrocchiale di San Giacomo, Medugorje

 

Omelia di domenica 7 luglio 2019  – santuario Maria della Vittoria (TS)
conclusione del pellegrinaggio

 

 

 


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather

Medjugorje 2017

Pellegrinaggio a Medjugorje

dal 30 giugno al 5 luglio, con padre Massimo Giustozzo


CATECHESI di sabato 1 luglio

 

OMELIA di sabato 1 luglio

 

ROSARIO di domenica  2 luglio, meditazioni sui Misteri Gloriosi

 

OMELIA di domenica 2 luglio

 

Salita sulla collina del Podbrdo, lunedì 3 luglio

ROSARIO e meditazioni sui misteri della Gioia

 

 

OMELIA di lunedì 3 luglio

 

CATECHESI di lunedì 3 luglio – “Consacrazione a Maria”

 

Salita sul monte Krizevac, martedì 4 luglio

MEDITAZIONI lungo le stazioni della  VIA CRUCIS

 

OMELIA di martedì 4 luglio

 

OMELIA di mercoledì 5 luglio

 

 

 

Messaggio del 2 luglio 2017 a Mirjana

Cari figli, grazie perché rispondete alle mie chiamate e perché vi radunate qui attorno a me, la vostra Madre Celeste. So che pensate a me con amore e speranza. Anche io provo amore verso tutti voi, come ne prova anche il mio dilettissimo Figlio che, nel suo amore misericordioso, mi invia a voi sempre di nuovo. Lui, che era uomo, che era ed è Dio, uno e trino; lui, che ha sofferto a causa vostra sia nel corpo che nell’anima. Lui che si è fatto Pane per nutrire le vostre anime e così le salva. Figli miei, vi insegno come essere degni del suo amore, a rivolgere i vostri pensieri a lui, a vivere mio Figlio. Apostoli del mio amore, vi circondo col mio manto perché, come Madre, desidero proteggervi. Vi prego: pregate per il mondo intero. Il mio Cuore soffre. I peccati si moltiplicano, sono troppo numerosi. Ma con l’aiuto di voi - che siete umili, modesti, ricolmi d’amore, nascosti e santi - il mio Cuore trionferà. Amate mio Figlio al di sopra di tutto ed il mondo intero per mezzo di lui. Non dovete mai dimenticare che ogni vostro fratello porta in sé qualcosa di prezioso: l’anima. Perciò, figli miei, amate tutti coloro che non conoscono mio Figlio affinché, per mezzo della preghiera e dell’amore che viene dalla preghiera, diventino migliori; affinché la bontà possa trionfare in loro, affinché le loro anime si salvino ed abbiano la vita eterna. Apostoli miei, figli miei, mio Figlio vi ha detto di amarvi gli uni gli altri. Ciò sia scritto nei vostri cuori e, con la preghiera, cercate di vivere questo amore. Vi ringrazio.

Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather