Archivi tag: oppressi

San Francesco d’Assisi, patrono d’Italia

2019-10-04_Venerdi_pMG_Omelia_dalla_Casa_di_Riposo_S_Marta_Milano

«… perfetta letizia …».

 Lettura del Vangelo secondo Matteo 11, 25-30

In quel tempo il Signore Gesù disse: «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo. Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

2019-10-04_Venerdi_pMG_Catechesi_dalla_Parrocchia_di_S_Rita_Milano


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather

SABATO DELLA Vª SETTIMANA DI QUARESIMA

«… il Signore si sta consegnando per la salvezza del mondo e ci invita a non avere paura ….».

Omelia di padre Massimo di Sabato 08 aprile 2017 – dalla Parrocchia S. Rita, Milano – Vangelo del Rito Ambrosiano – Matteo 11, 25-30.

2017-04-08_Sabato_pMG_Omelia_dalla_Parrocchia_S_Rita_Milano.mp3

«… ti rendo lode o Padre: ti rendo lode per come va la mia vita, per ….».

Lettura del Vangelo secondo Matteo 11, 25-30

In quel tempo. Il Signore Gesù disse: «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo.
Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, “e troverete ristoro per la vostra vita”. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

Catechesi di padre Massimo di Sabato 08 aprile 2017 – dalla Parrocchia S. Rita, Milano – Vangelo del Rito Ambrosiano – Matteo 11, 25-30.

2017-04-08_Sabato_pMG_Catechesi_dalla_Parrocchia_S_Rita_Milano.mp3


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather

S. Francesco d’Assisi, patrono d’Italia

Lettura del Vangelo secondo Matteo 11, 25-30
In quel tempo il Signore Gesù disse: «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo. Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

Catechesi di padre Massimo di Martedì 04 ottobre 2016 – “Il Segreto della Santità” – Vangelo di Matteo, cap. 11, 25-30.

clic col tasto destro per scaricare il file sul computer: 2016-10-04_Martedi_pMG_Catechesi_Parrocchia_S_Rita_Milano


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather

Giovedì della XVª Settimana del Tempo Ordinario

Mt. 11, 28-30: «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro.
Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

Omelia di padre Massimo di Giovedì 14 luglio 2016 – ore 18,00   – nella Basilica di Santa Maria del Carmine (FI)   – Vangelo di Matteo cap. 11, 28-30.

clic col tasto destro per scaricare il file sul computer:
2016-07-14_Giovedi_della_XV_Settimana_del_Tempo_ordinario_pMG_omelia_18_00


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather