34ª Domenica del Tempo Ordinario – Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo

«Io sono l’Alfa e l’Omega, colui che è, che era e che viene: tenete saldo il dono della fede fino al mio ritorno».

Omelia di padre Massimo di Sabato 22 novembre 2014 – ore 18.30 – Messa Vespertina del 23 – Vangelo di Matteo cap. 25, 31-46.

Clic col tasto destro per scaricare il file sul computer 2014-11-22_Gesù_Cristo_Re_dell’Universo_Messa_Vespertina

«Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla fondazione mondo». «… Perché ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me».

Omelia di padre Massimo di Domenica 23 novembre 2014 – ore 10.30 –  Vangelo di Matteo cap. 25, 31-46.

Clic col tasto destro per scaricare il file sul computer 2014-11-23_Gesù_Cristo_Re_dell’Universo


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather

il tempo dell’attesa

IL CAMMINO DELL’ANIMA VERSO DIO – 7° incontro

Catechesi di padre Massimo Giustozzo trasmessa in diretta su RadioMaria martedì 18 novembre 2014   – durata 1 ora e 30 minuti

per scaricare il file audio clicca col tasto destro sul link
Il cammino dell’anima verso Dio  –  7°catechesi del 18 novembre 2014 

Marco 13, 24-37
Ma in quei giorni, dopo quella tribolazione, il sole si oscurerà e la luna non darà più il suo splendore; le stelle cadranno dal cielo e le potenze che sono nei cieli saranno scrollate.  Allora si vedrà il Figlio dell’uomo venire sulle nuvole con grande potenza e gloria. Ed egli allora manderà gli angeli a raccogliere i suoi eletti dai quattro venti, dall’estremo della terra all’estremo del cielo.  Ora imparate dal fico questa similitudine: quando i suoi rami si fanno teneri e mettono le foglie, voi sapete che l’estate è vicina. Così anche voi, quando vedrete accadere queste cose, sappiate che egli è vicino, alle porte. In verità vi dico che questa generazione non passerà prima che tutte queste cose siano avvenute.  Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.
Quanto a quel giorno e a quell’ora, nessuno li sa, neppure gli angeli del cielo, neppure il Figlio, ma solo il Padre. State in guardia, vegliate, poiché non sapete quando sarà quel momento.  È come un uomo che si è messo in viaggio, dopo aver lasciato la sua casa, dandone la responsabilità ai suoi servi, a ciascuno il proprio compito, e comandando al portinaio di vegliare.  Vegliate dunque perché non sapete quando viene il padrone di casa; se a sera, o a mezzanotte, o al cantare del gallo, o la mattina;  perché, venendo all’improvviso, non vi trovi addormentati.  Quel che dico a voi, lo dico a tutti: “Vegliate”».

trascrizione incontro7 RadioMaria – file pdf

Il ciclo di catechesi “Il cammino dell’anima verso Dio” viene proposto da padre Massimo Giustozzo su Radio Maria con cadenza mensile, alle ore 18 del terzo martedì del mese.

 


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather

33ª Domenica del Tempo Ordinario

«Sei stato fedele nel poco: prendi parte alla gioia del tuo padrone».

Omelia di padre Massimo di Sabato 15 novembre 2014 – ore 18.30 – Messa Vespertina del 16 – Vangelo di Matteo cap. 25, 14-30.

Clic col tasto destro per scaricare il file sul computer 2014-11-15_messa_vespertina_del_16

«Vegliate e state pronti, perché non sapete in quale giorno il Signore verrà».

Omelia di padre Massimo di Domenica 16 novembre 2014 – ore 10.30 – Vangelo di Matteo cap. 25, 14-30.

Clic col tasto destro per scaricare il file sul computer 2014-11-16


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather

Martedì della 32ª settimana del Tempo Ordinario – San Martino

«La nostra capacità viene da Dio; è lui che suscita in noi il volere e l’operare, secondo i disegni della sua bontà.».

Omelia di padre Massimo di Martedì 11 novembre 2014 – ore 18.30 – Vangelo di Luca cap. 17, 7-10.

Clic col tasto destro per scaricare il file sul computer 2014-11-11


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather

Domenica 2 novembre – commemorazione di tutti i Defunti

«Questa è la volontà del Padre mio, che chiunque crede nel Figlio abbia la vita eterna e io lo risusciterò nell’ultimo giorno».

Omelia di padre Massimo di Domenica 2 novembre 2014 – ore 18.30 – Vangelo di Giovanni cap. 6, 37-40.

Clic col tasto destro per scaricare il file sul computer 2014-11-02_commemorazione_dei_Defunti


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather

Tutti i Santi

«Rallegriamoci tutti nel Signore in questa solennità di tutti i Santi: con noi gioiscono gli angeli e lodano il Figlio di Dio».

Omelia di padre Massimo di Sabato 1º novembre 2014 – ore 10.30 – Vangelo di Matteo cap. 5, 1-12a.

Clic col tasto destro per scaricare il file sul computer 2014-11-01_Tutti_i_Santi

«Quelli che sono vestiti di bianco, chi sono e donde vengono?». Gli risposi: «Signore mio, tu lo sai». E lui: «Essi sono coloro che sono passati attraverso la grande tribolazione e hanno lavato le loro vesti rendendole candide col sangue dell’Agnello».

Omelia di padre Massimo di Sabato 1º novembre 2014 – ore 07.30 – Vangelo di Matteo cap. 5, 1-12a.

Clic col tasto destro per scaricare il file sul computer  2014-11-01_Tutti_i_Santi


Condividi con:
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailby feather

La parola di Dio è un dardo infuocato