Archivi categoria: Esercizi spirituali

Per articoli in occasione di pellegrinaggi, esercizi spirituali, ritiri, …

Pellegrinaggio al Santuario della Madonna di San Luca

alcuni momenti del pellegrinaggio di Sabato 06 aprile a Bologna

«… l’eredità ….

Catechesi di padre Massimo di Sabato 06 Aprile 2019 –  al termine del Pellegrinaggio al  Santuario della Madonna di San Luca – Bologna – Vangelo del Rito Romano  – Giovanni  16, 16-28.

2019-04-06_Sabato_pMG_Catechesi_pellegrinaggio_Bologna

«… chiediamo alla Madonna un cuore come il suo, semplice …».

Lettura del Vangelo secondo Giovanni  7, 40-53

In quel tempo, all’udire le parole di Gesù, alcuni fra la gente dicevano: «Costui è davvero il profeta!». Altri dicevano: «Costui è il Cristo!». Altri invece dicevano: «Il Cristo viene forse dalla Galilea? Non dice la Scrittura: “Dalla stirpe di Davide e da Betlemme, il villaggio di Davide, verrà il Cristo”?». E tra la gente nacque un dissenso riguardo a lui.
Alcuni di loro volevano arrestarlo, ma nessuno mise le mani su di lui. Le guardie tornarono quindi dai capi dei sacerdoti e dai farisei e questi dissero loro: «Perché non lo avete condotto qui?». Risposero le guardie: «Mai un uomo ha parlato così!». Ma i farisei replicarono loro: «Vi siete lasciati ingannare anche voi? Ha forse creduto in lui qualcuno dei capi o dei farisei? Ma questa gente, che non conosce la Legge, è maledetta!».
Allora Nicodèmo, che era andato precedentemente da Gesù, ed era uno di loro, disse: «La nostra Legge giudica forse un uomo prima di averlo ascoltato e di sapere ciò che fa?». Gli risposero: «Sei forse anche tu della Galilea? Studia, e vedrai che dalla Galilea non sorge profeta!». E ciascuno tornò a casa sua.

Omelia di padre Massimo di Sabato 06 Aprile 2019 –  dal  Santuario della Madonna di San Luca – Bologna – Vangelo del Rito Romano  – Giovanni  7, 40-53.

2019-04-06_Sabato_pMG_Omelia_pellegrinaggio_San_Luca_Bologna

sotto il manto di Maria
sotto il manto di Maria

«… io sono con te tutti i giorni della vita …».

Padre Massimo – inizio del cammino a piedi verso il Santuario di San Luca . (Il portico di San Luca è il più lungo del mondo e misura 3.796 metri ed è formato da 666 arcate e 489 scalini. Il portico parte dal centro di Bologna e conduce fino alla cima del Colle della Guardia, dove si trova il Santuario della Madonna di San Luca).

2019-04-06_Sabato_pMG_in_cammino_verso_il_Santuario_di_San_Luca_Bologna

«… Maria, prendi per mano tutti noi …».

Padre Massimo – in viaggio da Milano a Bologna

2019-04-06_Sabato_pMG_preghiera_in_pullman_Milano_Bologna_

«… il Santuario ci ricorda …».

Padre Massimo – in viaggio da Milano a Bologna

2019-04-06_Sabato_pMG_preghiera_in_pullman_Milano_Bologna


Condividi con:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailby feather

Loreto 2018

Esercizi spirituali dal 28 al 30 dicembre
Santa Famiglia

«… un bacio a Maria…».

Fine degli esercizi Spirituali Omelia di Padre Massimo dalla Basilica Inferiore di Loreto – Domenica 30 Dicembre 2018  – ore 15 – Vangelo del Rito Romano – Luca 2, 41-52.

2018-12-30_Loreto_pMG_Omelia_Basilica_Inferiore_ore_15

Tutti per l'Emmanuel
Tutti per l’Emmanuel

Il 22 settembre 2016, nel viaggio verso Milano, è nata l’idea di dare vita all’Associazione “Tutti per l’Emmanuel”. L’Associazione si occupa di bambini con difficoltà e con il contributo di tante persone generose, riesce ad essere vicina in modo concreto ai bambini meno fortunati e alle loro famiglie. Un grazie di cuore a Padre Massimo, che instancabilmente, ha sempre gettato seme buono su tutti i tipi di terreno, e a tutti i sostenitori.

Tutti per l’Emmanuel – Associazione di Volontariato: – 62029 Tolentino – iscritta al Registro Regionale con Decreto n. 3 del 13 gennaio 2017 – L. 266/1991, L.R. 15/2012, D.G.R. 1789 e smi – C.F. 92027780433

IBAN poste italiane Tolentino: IT16Z0760113400001036325114 – n. di c/postale 1036325114 – email: tuttiperlemmanuel@gmail.com

2018-12-30_Loreto_presentazione_dell_Associazione

«… amore praticato …».

Preghiera di lode e catechesi di Padre Massimo  di Domenica 30 Dicembre  2018 – ore 09 – Palazzo Illirico di Loreto – premessa alla presentazione dell’Associazione Tutti per l’Emmanuel.

2018-12-30_Loreto_pMG_Catechesi_Palazzo_Illirico_ore_09

«… un briciolo del tuo amore …».

Adorazione di Padre Massimo dalla Basilica Inferiore di Loreto – Sabato 29 Dicembre 2018 – ore 21.

2018-12-29_Loreto_pMG_Adorazione_dalla_Basilica_Inferiore_ore_21

«… Figlio dell’uomo, Figlio di Dio …».

Omelia di Padre Massimo dalla Basilica Inferiore di Loreto – Sabato 29 Dicembre 2018  – ore 18 – Vangelo del Rito Romano – Luca 2, 41-52.

2018-12-29_Loreto_pMG_Omelia_dalla_Basilica_Inferiore

«… sterilità, fecondità, generazione …».

Rosario e catechesi di Padre Massimo  di Sabato 29 Dicembre 2018 – Palazzo Illirico di Loreto – misteri della gioia – Vangelo di Luca 1, 39-45 – ore 16.

2018-12-29_Loreto_pMG_Catechesi_Palazzo_Illirico_ore_16

«… nell’oceano dell’amore …».

Preghiera di lode e catechesi di Padre Massimo  di Sabato 29 Dicembre  2018 – ore 09 – Palazzo Illirico di Loreto.

2018-12-29_Loreto_pMG_Catechesi_Palazzo_Illirico_ore_09

«… misteri della gloria …».

Rosario e catechesi di Padre Massimo dal Palazzo Illirico di Loreto – Venerdì 28 Dicembre 2018 – ore 21. 

2018-12-28_Loreto_Palazzo_Illirico_pMG_Rosario

Santi Innocenti

«… custodire la nostra fede dall’Erode che è dentro di noi …».

Omelia di Padre Massimo dalla Basilica Inferiore di Loreto – Venerdì 28 Dicembre 2018  – ore 18 –  Vangelo del Rito Romano – Matteo 2, 13-18.

2018-12-28_Loreto_pMG_Omelia_dalla_Basilica_Inferiore

«… giustificato turbamento …».

Inizio Esercizi Spirituali – Preghiera di lode e catechesi di Padre Massimo – Venerdi 28 Dicembre 2018 – ore 16 – Palazzo Illirico di Loreto – Vangelo del Rito Romano – Luca 1, 26-38.

2018-12-28_Loreto_pMG_Catechesi_Auditorium_Palazzo_Illirico_ore_16


Condividi con:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailby feather

Cascia 2018

Esercizi spirituali dal 7 al 10 settembre
Santuario di Loreto - Basilica Inferiore - mons. Fabio dal Cin e padre Massimo
Santuario di Loreto – Basilica Inferiore – mons. Fabio dal Cin e padre Massimo

«… la casa di Maria …».

Lunedì 10 settembre  2018 ore 17.30, gli esercizi spirituali sono terminati con la catechesi di padre Massimo e l’intervento del Vescovo di Loreto monsignor Fabio dal Cin, che ha illustrato il progetto di spiritualità familiare “Casa di Maria”, casa di ogni Famiglia.

2018-09-10_14_Santuario_di_Loreto

«… S. Nicola prega per noi …».

Catechesi di padre Massimo di lunedì 10 settembre, in viaggio sul pullman da Cascia a Tolentino

2018-09-10_13_Cascia_Tolentino

«… non sia fatta la mia, ma la tua volontà …».

Adorazione di padre Massimo di Domenica 09 settembre 2018 – ore  21.00 – Cascia  – Santuario di Santa Rita – con la partecipazione delle suore Agostiniane.

2018-09-09_12_Adorazione

«… il senso della fede …».

Omelia di padre Massimo di Domenica 09 settembre 2018 – ore  18.00 – Cascia  – Chiesa di S. Agostino che ospita le suore del Carmelo di Tolentino – Vangelo del Rito Romano – Marco 7, 31-37.

2018-09-09_11_Omelia_ore_18_00

«… all’inizio non era così …».

Catechesi di padre Massimo di Domenica 09 settembre 2018 – ore  16.00 – Cascia – (al termine della catechesi, ci sono state alcune testimonianze dei presenti, non pubblicate).

2018-09-09_10_a_Catechesi – Cascia

«… nel cuore del Padre …».

Lettura del  Vangelo secondo Marco 7, 31-37

In quel tempo, Gesù, uscito dalla regione di Tiro, passando per Sidòne, venne verso il mare di Galilea in pieno territorio della Decàpoli.
Gli portarono un sordomuto e lo pregarono di imporgli la mano. Lo prese in disparte, lontano dalla folla, gli pose le dita negli orecchi e con la saliva gli toccò la lingua; guardando quindi verso il cielo, emise un sospiro e gli disse: «Effatà», cioè: «Apriti!». E subito gli si aprirono gli orecchi, si sciolse il nodo della sua lingua e parlava correttamente.
E comandò loro di non dirlo a nessuno. Ma più egli lo proibiva, più essi lo proclamavano e, pieni di stupore, dicevano: «Ha fatto bene ogni cosa: fa udire i sordi e fa parlare i muti!».

Omelia di padre Massimo di Domenica 09 settembre 2018 – ore  12.00 – Cascia  – Vangelo del Rito Romano – Marco 7, 31-37.

2018-09-09_10_Omelia_ore_12_00

«… Maria, insegnaci a pregare tuo figlio …».

Catechesi di padre Massimo di Domenica 09 settembre 2018 – ore  09.00 – Cascia.

2018-09-09_9_Cascia_Catechesi

Adorazione di padre Massimo  di Sabato 08 settembre 2018 – dopo la recita del Rosario – Cascia

2018-09-08_8_Cascia_Adorazione

«… scelta per suo figlio …».

Coroncina e Rosario meditato da padre Massimo di Sabato 08 settembre 2018 – ore  16 – Cascia – misteri della gioia – preghiera per le famiglie.

2018-09-08_7_Cascia_Coroncina_e_Rosario_per_le_famiglie

«… se tu sei con me, chi è contro di me? …».

Catechesi di padre Massimo di Sabato 08 settembre 2018 – ore  09.00 – Cascia – Vangelo del Rito Romano – Luca 8, 4 e ss.

2018-09-08_6_Cascia_Catechesi

«… il dono che viene da Dio …».

Catechesi di padre Massimo di venerdi 07 settembre 2018 – ore  21.00 – Cascia

2018-09-07_5_Cascia_Catechesi

«… pace a voi …».

Lettura del vangelo secondo Luca 5, 33-3

In quel tempo, i farisei e i loro scribi dissero a Gesù: «I discepoli di Giovanni digiunano spesso e fanno preghiere; così pure i discepoli dei farisei; i tuoi invece mangiano e bevono!».
Gesù rispose loro: «Potete forufse far digiunare gli invitati a nozze quando lo sposo è con loro? Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto: allora in quei giorni digiuneranno».
Diceva loro anche una parabola: «Nessuno strappa un pezzo da un vestito nuovo per metterlo su un vestito vecchio; altrimenti il nuovo lo strappa e al vecchio non si adatta il pezzo preso dal nuovo. E nessuno versa vino nuovo in otri vecchi; altrimenti il vino nuovo spaccherà gli otri, si spanderà e gli otri andranno perduti. Il vino nuovo bisogna versarlo in otri nuovi. Nessuno poi che beve il vino vecchio desidera il nuovo, perché dice: “Il vecchio è gradevole!”».

Omelia di padre Massimo di venerdi 07 settembre 2018 – ore 18 – Cascia – Vangelo del Rito Romano – Luca 5, 33-3.

2018-09-07_4_Cascia_Omelia

«… morte e vita …».

Catechesi di padre Massimo in viaggio sul pullman da Milano a Cascia – 07-09-2018.

2018-09-07_3_Milano_Cascia_Catechesi

«… il perdono …».

Catechesi di padre Massimo in viaggio sul pullman da Milano a Cascia – 07-09-2018.

2018-09-07_2_Milano_Cascia_Catechesi

«… il vero digiuno …».

Catechesi di padre Massimo in viaggio sul pullman da Milano a Cascia – 07-09-2018 – Vangelo di Luca 5, 33-39.

2018-09-07_1_Milano_Cascia_Catechesi


Condividi con:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailby feather

Pellegrinaggio a Medjugorje 2018

«… la via della santità …».

Lettura del Vangelo secondo Marco 6, 1-6

In quel tempo, Gesù venne nella sua patria e i suoi discepoli lo seguirono.
Giunto il sabato, si mise a insegnare nella sinagoga. E molti, ascoltando, rimanevano stupiti e dicevano: «Da dove gli vengono queste cose? E che sapienza è quella che gli è stata data? E i prodigi come quelli compiuti dalle sue mani? Non è costui il falegname, il figlio di Maria, il fratello di Giacomo, di Ioses, di Giuda e di Simone? E le sue sorelle, non stanno qui da noi?». Ed era per loro motivo di scandalo.
Ma Gesù disse loro: «Un profeta non è disprezzato se non nella sua patria, tra i suoi parenti e in casa sua». E lì non poteva compiere nessun prodigio, ma solo impose le mani a pochi malati e li guarì. E si meravigliava della loro incredulità.
Gesù percorreva i villaggi d’intorno, insegnando.

Omelia di padre Massimo di Domenica 08 luglio 2018 –  dal Santuario Monte  Grisa – Trieste – Vangelo del Rito Romano – Marco 6, 1-6.

2018-07-08_pMG_Pellegrinaggio_a_Medjugorje_Omelia_Santuario_Monte_Grisa_Trieste

……………….
Sabato 07.07.2018 – Rosario meditato sui misteri della gioia – Collina delle apparizioni – Podbrdo
Eccomi

1_La_Collina_delle_Apparizioni_Podbrdo

mistero della Gioia: L’annuncio dell’Angelo a Maria Vergine

1_mistero_della_gioia_L_annuncio_dell_Angelo_a_Maria_Vergine

mistero della Gioia: La visita di Maria alla cugina Elisabetta

2_mistero_della_gioia_La_visita_di_Maria_alla_cugina_Elisabetta

3° mistero della Gioia: La nascita di Gesù

3_mistero_della_gioia_La_nascita_di_nostro_Signore_Gesu

4° mistero della Gioia: La presentazione di Gesù al tempio

4_mistero_della_gioia_La_presentazione_di_Gesu_al_Tempio

5° mistero della Gioia: Il ritrovamento di Gesù nel tempio.

5_mistero_della_gioia_Il_ritrovamento_di_Gesu_fra_i_dottori_del_Tempio

……………….
Via Crucis sul Monte Krisevac

«… con un cuore aperto …»

Via Crucis 2018-07-06

1ª Stazione – Gesù è condannato a morte

1_ Stazione

2ª Stazione – Gesù abbraccia la Croce

2_Stazione

3ª Stazione – Gesù cade per la prima volta

3_Stazione

4ª Stazione – Gesù incontra sua madre

4_Stazione

5ª Stazione – Gesù è aiutato dal Cireneo

5_Stazione

6ª Stazione – Gesù è asciugato dalla Veronica

6_Stazione

7ª Stazione – Gesù cade la seconda volta

7_Stazione

8ª Stazione – Gesù incontra le pie donne

8_Stazione

9ª Stazione – Gesù cade la terza volta

9_Stazione

10ª Stazione – Gesù è spogliato delle vesti

10_Stazione

11ª Stazione – Gesù è inchiodato alla Croce

11_Stazione

12ª Stazione – Gesù muore sulla Croce

12_Stazione

13ª Stazione – Gesù è deposto dalla Croce

13_Stazione

14ª Stazione – Gesù è deposto nel Sepolcro

14_Stazione

……………….

«… la carità …».

Lettura del Vangelo secondo Luca 24, 1-12

Il primo giorno della settimana, al mattino presto esse si recarono al sepolcro, portando con sé gli aromi che avevano preparato. Trovarono che la pietra era stata rimossa dal sepolcro e, entrate, non trovarono il corpo del Signore Gesù.
Mentre si domandavano che senso avesse tutto questo, ecco due uomini presentarsi a loro in abito sfolgorante. Le donne, impaurite, tenevano il volto chinato a terra, ma quelli dissero loro: “Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto. Ricordatevi come vi parlò quando era ancora in Galilea e diceva: “Bisogna che il Figlio dell’uomo sia consegnato in mano ai peccatori, sia crocifisso e risorga il terzo giorno”. Ed esse si ricordarono delle sue parole e, tornate dal sepolcro, annunciarono tutto questo agli Undici e a tutti gli altri. Erano Maria Maddalena, Giovanna e Maria madre di Giacomo. Anche le altre, che erano con loro, raccontavano queste cose agli apostoli. Quelle parole parvero a loro come un vaneggiamento e non credevano ad esse. Pietro tuttavia si alzò, corse al sepolcro e, chinatosi, vide soltanto i teli. E tornò indietro, pieno di stupore per l’accaduto.

Catechesi di padre Massimo di Sabato 07 luglio 2018 –  da Medjugorje  – Vangelo del Rito Romano – Luca 24, 1-12.

2018-07-07_pMG_Pellegrinaggio_a_Medjugorje_Catechesi

……………….

«… fame di Dio …».

Lettura del Vangelo secondo Matteo 9, 9-13

In quel tempo, Gesù, vide un uomo, chiamato Matteo, seduto al banco delle imposte, e gli disse: «Seguimi». Ed egli si alzò e lo seguì.
Mentre sedeva a tavola nella casa, sopraggiunsero molti pubblicani e peccatori e se ne stavano a tavola con Gesù e con i suoi discepoli. Vedendo ciò, i farisei dicevano ai suoi discepoli: «Come mai il vostro maestro mangia insieme ai pubblicani e ai peccatori?».
Udito questo, disse: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati. Andate a imparare che cosa vuol dire: “Misericordia io voglio e non sacrifici”. Io non sono venuto infatti a chiamare i giusti, ma i peccatori».

Omelia di padre Massimo di Venerdì 06 luglio 2018 –  da Medjugorje  – Vangelo del Rito Romano – Matteo 9, 9-13.

2018-07-06_pMG_Pellegrinaggio_a_Medjugorje_Omelia

……………….

«… popolo spezzato …».

Catechesi di padre Massimo di Giovedì 05 luglio 2018 –  da Medjugorje  – Vangelo del Rito Romano – Luca 17, 5-10.

2018-07-05_pMG_Pellegrinaggio_a_Medjugorje_Catechesi

……………….

«… la profezia ….

Lettura del Vangelo secondo Matteo 9, 1-8

In quel tempo, salito su una barca, Gesù passò all’altra riva e giunse nella sua città. Ed ecco, gli portavano un paralitico disteso su un letto. Gesù, vedendo la loro fede, disse al paralitico: «Coraggio, figlio, ti sono perdonati i peccati».
Allora alcuni scribi dissero fra sé: «Costui bestemmia». Ma Gesù, conoscendo i loro pensieri, disse: «Perché pensate cose malvagie nel vostro cuore? Che cosa infatti è più facile: dire “Ti sono perdonati i peccati”, oppure dire “Àlzati e cammina”? Ma, perché sappiate che il Figlio dell’uomo ha il potere sulla terra di perdonare i peccati: Àlzati – disse allora al paralitico –, prendi il tuo letto e va’ a casa tua». Ed egli si alzò e andò a casa sua.
Le folle, vedendo questo, furono prese da timore e resero gloria a Dio che aveva dato un tale potere agli uomini.

Omelia di padre Massimo di Giovedì 05 luglio 2018 –  da Medjugorje  – Vangelo del Rito Romano – Matteo 9, 1-8.

2018-07-05_pMG_Pellegrinaggio_a_Medjugorje_Omelia

……………….
particolare di San Leopoldo - Padova
particolare di San Leopoldo – Padova

«…. cercate il Signore …».

Lettura del Vangelo secondo Matteo 8, 28-34

In quel tempo, giunto Gesù all’altra riva, nel paese dei Gadarèni, due indemoniati, uscendo dai sepolcri, gli andarono incontro; erano tanto furiosi che nessuno poteva passare per quella strada. Ed ecco, si misero a gridare: «Che vuoi da noi, Figlio di Dio? Sei venuto qui a tormentarci prima del tempo?».
A qualche distanza da loro c’era una numerosa mandria di porci al pascolo; e i demòni lo scongiuravano dicendo: «Se ci scacci, mandaci nella mandria dei porci». Egli disse loro: «Andate!». Ed essi uscirono, ed entrarono nei porci: ed ecco, tutta la mandria si precipitò giù dalla rupe nel mare e morirono nelle acque.
I mandriani allora fuggirono e, entrati in città, raccontarono ogni cosa e anche il fatto degli indemoniati. Tutta la città allora uscì incontro a Gesù: quando lo videro, lo pregarono di allontanarsi dal loro territorio.

Omelia di padre Massimo di Mercoledì 04 luglio 2018 –  dal Santuario di San Leopoldo Mandic – Padova – Vangelo del Rito Romano – Matteo 8, 28-34.

2018-07-04_Pellegrinaggio_per_Medjugorje_Omelia_Padova

……………….

«… Tempio Santo ….

Dalla lettera di san Paolo apostolo agli Efesìni 2, 19-29

Fratelli, voi non siete più stranieri né ospiti, ma siete concittadini dei santi e familiari di Dio, edificati sopra il fondamento degli apostoli e dei profeti, avendo come pietra d’angolo lo stesso Cristo Gesù.
In lui tutta la costruzione cresce ben ordinata per essere tempio santo nel Signore; in lui anche voi venite edificati insieme per diventare abitazione di Dio per mezzo dello Spirito.

Catechesi di padre Massimo di Martedì 03 luglio 2018 –  dal Santuario di San Leopoldo Mandic – Padova – 1 lettura del Rito Romano  – Efesini 2, 19-29.

2018-07-03_pMG_Pellegrinaggio_a_Medjugorje_Padova

……………….

«sulla barca con te …».

Preghiera di padre Massimo di Martedì 03 luglio 2018 –  sul bus in viaggio per Medjugorje – tappa a Padova

2018-07-03_pMG_Pellegrinaggio_a_Medjugorje_preghiera_Autobus


Condividi con:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailby feather

Collevalenza 02-04 marzo 2018

«… ha perdonato, ha amato, ha benedetto …».

Particolare dell’Adorazione di Padre Massimo di Sabato 3 marzo 2018 e breve panoramica dei luoghi di Collevalenza.

“Seguo Colui che opera”
Giornalino: (per aprire le pagine cliccare sul link  “Seguo Colui che opera” o su Giornalino)

«… la logica di Dio …».

Catechesi di Padre Massimo di Venerdì 2 marzo 2018, sul pullman da Milano a Collevalenza – dal libro dei Numeri.

2018-03-02_Venerdi_pMG_Catechesi_dal_pullman_Milano_Collevalenza_2

«… le orme di Gesù …».

Catechesi di Padre Massimo di Venerdì 2 marzo 2018, sul pullman da Milano a Collevalenza – 1ª lettera di San Pietro

2018-03-02_Venerdi_pMG_Catechesi_dal_pullman_Milano_Collevalenza_3

«… un atto di fede …».

Omelia di Padre Massimo di Venerdì 2 marzo 2018 dalla cripta del Santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza – Vangelo del rito Romano – Matteo 21, 33-43.45-46.

2018-03-02_Venerdi_pMG_Omelia_Collevalenza

«… l’amore più grande …».

Catechesi di Padre Massimo di Sabato 3 marzo 2018 dal Santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza – “La Samaritana”

2018-03-03_Sabato_pMG_Catechesi_da_Collevalenza

«… ci lasciamo incontrare …».

Omelia di Padre Massimo di Sabato 3 marzo 2018 dalla cripta del Santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza – Vangelo del rito Romano – Luca15, 1-3.11-32.

2018-03-03_Sabato_pMG_Omelia_Collevalenza

«… la gelosia di Dio …».

Omelia di padre Massimo di Domenica 04 marzo 2018 – dalla Cripta del Santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza – Vangelo del Rito Romano – Giovanni 2,13-25.

2018-03-04_Domenica_pMG_Omelia_dalla_cripta_del_Santuario_dell_Amore_Misericordioso_di_Collevalenza_

«… acqua zampillante …».

Catechesi di Padre Massimo di Domenica 4 marzo 2018 dal Santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza – “La Samaritana”.

2018-03-04_Domenica_pMG_Catechesi_Collevalenza

«… nella conversione e nella calma …».

Catechesi di Padre Massimo di Domenica 4 marzo 2018, sul pullman da Collevalenza a Milano – dal libro del profeta Isaia.

2018-03-04_Domenica_pMG_Catechesi_dal_pullman_Collevalenza_Milano

 


Condividi con:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailby feather

Collevalenza – foto

Pellegrinaggio 2018
…sui passi di madre Speranza

 

Alcune foto scattate a Collevalenza, durante le giornate trascorse al santuario dell’Amore misericordioso, dal 2 al 4 marzo 2018.

foto della statua della beata Madre Speranza

 

Celebrazione della s.Messa nella cripta del santuario

 

il Pozzo del Santuario nei pressi delle vasche (immersione preceduta dalla Liturgia delle Acque)

 

un momento della Adorazione Eucaristica

 

Foto di gruppo sulla scalinata della basilica, al termine del ritiro.

 

 

 


Condividi con:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailby feather